BaronaToday

Camion contromano, scende mentre arriva il tram e si becca la portiera in faccia

È successo nei pressi di Piazzale Abbiategrasso a Milano nella mattinata di lunedì 29 luglio

Avrebbe parcheggiato il camion contromano e avrebbe aperto la portiera mentre stava arrivando il tram della linea 3. E così si è preso lo sportello in faccia. Un impatto violento che lo ha fatto finire in ospedale. È successo lungo via Montegani a Milano (zona Piazzale Abbiategrasso) nella mattinata di lunedì 29 luglio.

Tutto è accaduto intorno alle 9.50, come riportato dall'azienda regionale di emergenza urgenza. Inizialmente le condizioni del ferito —  un ragazzo di  23 anni — sembravano gravi tanto che la centrale operativa del 118 aveva inviato sul posto due ambulanze e un'automedica in codice rosso, ma fortunatamente è stato accompagnato al pronto soccorso in codice giallo.

Sul posto sono intervenuti anche gli agenti della polizia locale e il personale di Atm. Per permettere le operazioni di soccorso e i rilievi che ricostruiranno l'esatta dinamica dell'incidente i tram della linea 3 sono stati deviati da piazzale Abbiategrasso a piazza 24 maggio; nella tratta interrotta Atm ha organizzato un servizio con bus sostitutivi.

Potrebbe interessarti

  • A Milano gli rubano la bici con cui sta viaggiando per il mondo, l'appello: "Aiutatemi"

  • Come avere i finanziamenti per riqualificare energeticamente la casa a Milano

I più letti della settimana

  • Milano, due fratelli morti in una casa a Baggio: uno ucciso a coltellate, un altro impiccato

  • Dramma a Sanremo, turista milanese in vacanza muore annegata mentre fa il bagno

  • Omicidio suicidio a Milano: ammazza il fratello a coltellate, poi si impicca al balcone di casa

  • Temporali di "forte intensità" in arrivo a Milano: scatta l'allerta meteo di codice giallo

  • Milano, violenta rissa da Far West: due feriti gravi e un vigile colpito al braccio

  • Zibido, si schianta con l'auto della mamma alla rotatoria: Francesco muore sul colpo a 32 anni

Torna su
MilanoToday è in caricamento