BaronaToday

Milano, ragazzino aggredito, sbattuto per terra e rapinato in strada: tre giovanissimi nei guai

È successo nella serata di giovedì 11 luglio in via Biella. Nei guai tre ragazzini di 16 anni

Tre  giovani di 16 anni (due ragazzi e una ragazza) sono stati indagati per rapina aggravata dagli agenti della questura di Milano dopo che avevano aggredito e derubato un loro coetaneo in via Biella a Milano (zona Barona) nella serata di giovedì 11 luglio.

Tutto è accaduto un attimo prima delle 20.30, come riferito da via Fatebenefratelli. Il ragazzino — secondo quanto denunciato alle forze dell'ordine — sarebbe stato avvicinato da due giovani (la ragazza sarebbe rimasta in disparte) che, al culmine di una discussione, lo avrebbero aggredito e fatto fatto rovinare a terra per poi allontanarsi con il suo cellulare. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto sono intervenuti gli agenti di via Fatebenefratelli che hanno rintracciato i giovani poco distanti, addosso a uno di loro è stato trovato il telefono della vittima. Nei loro confronti è scattata una denuncia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino contagi 30 maggio 2020: morti senza fine, ancora 67 persone. Contagi stabili

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: continuano a salire i contagi +382

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia: 38 morti e +354 positivi, il 70% dei nuovi casi in Italia

  • Coronavirus, "in Lombardia magheggi sui numeri per riaprire". Il Pirellone: "Non è vero". E querela

  • Bonus bici valido a Milano, l'elenco dei Comuni: ecco come richiederlo

  • Francesco, 18 anni e i polmoni "bruciati" dal Coronavirus: salvato col trapianto da record

Torna su
MilanoToday è in caricamento