BaronaToday

Milano, ragazzino aggredito, sbattuto per terra e rapinato in strada: tre giovanissimi nei guai

È successo nella serata di giovedì 11 luglio in via Biella. Nei guai tre ragazzini di 16 anni

Tre  giovani di 16 anni (due ragazzi e una ragazza) sono stati indagati per rapina aggravata dagli agenti della questura di Milano dopo che avevano aggredito e derubato un loro coetaneo in via Biella a Milano (zona Barona) nella serata di giovedì 11 luglio.

Tutto è accaduto un attimo prima delle 20.30, come riferito da via Fatebenefratelli. Il ragazzino — secondo quanto denunciato alle forze dell'ordine — sarebbe stato avvicinato da due giovani (la ragazza sarebbe rimasta in disparte) che, al culmine di una discussione, lo avrebbero aggredito e fatto fatto rovinare a terra per poi allontanarsi con il suo cellulare. 

Sul posto sono intervenuti gli agenti di via Fatebenefratelli che hanno rintracciato i giovani poco distanti, addosso a uno di loro è stato trovato il telefono della vittima. Nei loro confronti è scattata una denuncia.

Potrebbe interessarti

  • A Milano gli rubano la bici con cui sta viaggiando per il mondo, l'appello: "Aiutatemi"

  • Come avere i finanziamenti per riqualificare energeticamente la casa a Milano

I più letti della settimana

  • Milano, due fratelli morti in una casa a Baggio: uno ucciso a coltellate, un altro impiccato

  • Dramma a Sanremo, turista milanese in vacanza muore annegata mentre fa il bagno

  • Omicidio suicidio a Milano: ammazza il fratello a coltellate, poi si impicca al balcone di casa

  • Temporali di "forte intensità" in arrivo a Milano: scatta l'allerta meteo di codice giallo

  • Milano, violenta rissa da Far West: due feriti gravi e un vigile colpito al braccio

  • Zibido, si schianta con l'auto della mamma alla rotatoria: Francesco muore sul colpo a 32 anni

Torna su
MilanoToday è in caricamento