BaronaToday

Corso Genova, uomo fermato in strada e preso a bottigliate in faccia per venti euro

L'aggressione alle 4.30 di notte in corso Genova. L'uomo, 44 anni, è poi finito in ospedale

Foto repertorio

In due lo avrebbero avvicinato con la scusa di un'indicazione. Poi lo avrebbero colpito, avrebbero preso il bottino e sarebbero fuggiti. Un uomo di quarantaquattro anni, cittadino italiano, ha denunciato alla polizia di essere stato aggredito e rapinato alle 4.30 della notte tra giovedì e venerdì in corso Genova a Milano. 

Il 44enne, stando al suo racconto, stava camminando in direzione Darsena, quando due persone - da lui descritte come nordafricane - lo avrebbero fermato con il pretesto di chiedergli un'informazione. Dopo pochi secondi, però, uno dei due gli avrebbe rotto una bottiglia di vetro in faccia per poi rubargli il portafogli, al cui interno c'erano soltanto venti euro. 

L'uomo, con una vistosa ferita al volto, è stato soccorso da un equipaggio del 118 ed è poi stato trasportato in codice giallo al Policlinico di Milano, anche se fortunatamente le sue condizioni non destano particolari preoccupazioni. Gli agenti delle Volanti, allertati proprio dai soccorritori, hanno già raccolto la sua denuncia. 

Potrebbe interessarti

  • A Milano gli rubano la bici con cui sta viaggiando per il mondo, l'appello: "Aiutatemi"

  • Come avere i finanziamenti per riqualificare energeticamente la casa a Milano

I più letti della settimana

  • Milano, due fratelli morti in una casa a Baggio: uno ucciso a coltellate, un altro impiccato

  • Dramma a Sanremo, turista milanese in vacanza muore annegata mentre fa il bagno

  • Omicidio suicidio a Milano: ammazza il fratello a coltellate, poi si impicca al balcone di casa

  • Temporali di "forte intensità" in arrivo a Milano: scatta l'allerta meteo di codice giallo

  • Milano, violenta rissa da Far West: due feriti gravi e un vigile colpito al braccio

  • Zibido, si schianta con l'auto della mamma alla rotatoria: Francesco muore sul colpo a 32 anni

Torna su
MilanoToday è in caricamento