BaronaToday

Rane ai Navigli, Cracking Art torna a Milano

Per qualche tempo gli anfibi "coloreranno" le Alzaie dei navigli Grande e Pavese: e si possono comprare a 20 euro l'una

Rane ai Navigli

Tutto pronto per l'invasione delle rane nel Naviglio Grande. Come si può vedere dalle fotografie, le strade intorno, a partire dall'Alzaia, sono già state adeguatamente "addobbate" per l'occasione.

La performance vera e propria di Cracking Art Group è però quella di una "gettata" di ranocchie, circa 5mila, che saranno poi vendute per raccogliere fondi: c'è da restaurare la Conca dell'Incoronata in San Marco. Le rane possono essere acquistate al prezzo di 20 euro. Cento di queste sono state personallizzate da "Atomo" Tinelli, noto street artist milanese e già consigliere comunale per molti anni.

Le rane di Cracking Art si inseriscono nel "Navigli Lombardi Acqua Festival", una iniziativa promossa dal comune e dal consiglio di zona 6, un vero e proprio "palinsesto" di eventi che avranno, come palcoscenico, i navigli Grande e Pavese.

Potrebbe interessarti

  • Schiamazzi e lite furibonda all'una di notte in strada

  • Perchè è importante cambiare le lenzuola del letto

  • Pulizia della lavastoviglie: tutti i consigli utili

  • Come svegliarsi bene la mattina: 6 consigli pratici

I più letti della settimana

  • Follia sul bus a Milano, autista picchiato a sangue: la foto denuncia dell'occhio tumefatto

  • E' morto a Milano Enrico Nascimbeni, aveva 59 anni

  • Sciopero dei mezzi a Milano, giovedì stop a metro, tram e bus Atm: gli orari dell'agitazione

  • Meno di 300 euro per andare (e tornare) da Milano a New York: ecco il nuovo volo diretto

  • Assorbenti, coppette mestruali e sex toys: a Milano il primo negozio dedicato alla vagina

  • Ragazzo di ventidue anni sparito da oltre un mese: ritrovato a Milano, dormiva in strada

Torna su
MilanoToday è in caricamento