BaronaToday

Milano, ragazzo 18enne aggredito dal branco con un coltello: ferito al collo per il telefono

Il giovane è stato aggredito in via Bobbio e ferito. È stato lui a chiudere aiuto ai carabinieri

Lo hanno circondato, aggredito e scippato. Un ragazzo di diciotto anni, un giovane italiano, è stato rapinato nella notte tra sabato e domenica in via Bobbio, tra la Darsena a Porta Genova. 

A chiedere aiuto ai carabinieri, fermando una pattuglia di passaggio, è stato lui stesso, che poco prima delle 2 ha bloccato i militari fuori dalla stazione di Porta Genova e ha raccontato l'accaduto. Il 18enne ha spiegato di essere stato avvicinato da tre uomini - che lui ha descritto come nordafricani -, che gli hanno mostrato un coltello e gli hanno intimato di consegnare loro il telefono. 

Il giovane ha cercato una piccola reazione ed è stato ferito al collo - non è ancora chiaro se con la lama o meno -, dopo di che ha "lasciato" il telefono ed è scappato. 

Il ragazzino, soccorso dai militari della Pmz Magenta, ha formalizzato la denuncia e fortunatamente non ha avuto bisogno di andare in ospedale. 
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (9)

  • Ormai sono diventati predatori e noi le loro prede! Ma le pattuglie???

    • ah giusto tanto poi il giugice di turno gli da una pacca sulle spalle e dice loro: andate e integratevi...

  • e non rompere i coglioni con il razzismo.....questi cioccolatini devono andare fuori dai c.....ni

  • africani di m,er.d,a, tornate nel deserto......avete rotto i c,ogl.io,ni

    • Ehi, basta insulti ed oscenità nei commenti: va bene che ce l'hai su con queste persone, ma evita insulti ed oscenità....

  • Questo ragazzo merita decisamente la cittadinanza!

  • Ormai è difficile tornare indietro Solo una persona lo può fare ma lo giudicano tutti dandogli del razzista Ma piuttosto di rompere le balle ospitateveli in casa vostra perché a parlare sono tutti bravi

    • ormai siamo arrivati al punto di "non ritorno" ... e sara' sempre peggio di sto passo.. Vogliamo solo ordine, perchè dove c'è ordine si vive bene, tutti lavorano e le tasse sono basse .. ma nella confusione i ladri sguazzano e i finti aiuti vanno anche a disonesti.. Eppure siamo il paese meno razzista di europa col maggior numero di matrimoni misti, ma ogni volta che si prova a dire qualcosa la parola magica è sempre quella...

  • vanno presi e spediti a calci nel c...@ Al loro paese, ma e mai possibile che non si può più girare per Milano a casa nostra.

Notizie di oggi

  • Sesto San Giovanni

    Sesto, donna morta in casa: uccisa con una coltellata al collo, il corpo trovato dal marito

  • Incidenti stradali

    Incidente stradale: camion si ribalta ed esce di strada, autista ferito

  • Cronaca

    L'investigatore, il ferramenta, l'operaio e il barista: ecco i "bancomattari", colpi in 120''

  • Darsena

    Cane rischia di affogare nel Naviglio: salvato dai pompieri

I più letti della settimana

  • Incidente per il figlio di Gerry Scotti: ricoverato d'urgenza in ospedale a Milano e operato

  • Milano, pauroso incidente: auto finisce contro un bar e travolge una cliente, donna grave

  • Milano, 16enne disabile massacrato a calci in faccia al Parco Nord: bullo piange per l'arresto

  • Incidente sull'A7: si schianta in auto, scende a vedere e viene travolto e ucciso, morto uomo

  • Milano, aperti dai ladri cinquanta box nello stesso condominio: via auto e biciclette

  • Tentato omicidio: matrimonio tra giovanissimi finisce con una sparatoria

Torna su
MilanoToday è in caricamento