BaronaToday

Picchia per mesi la compagna, arrestato giovane di 21 anni

La coppia ha un figlio di quattro anni che assisteva alle violenze e agli insulti

21enne picchiava la compagna

Da parecchi mesi picchiava la compagna davanti al figlio: la donna questa volta ha chiamato le forze dell'ordine e gli agenti lo hanno arrestato, giunti sul posto. E' successo domenica pomeriggio in via Neera, allo Stadera. La coppia, lui 21enne italiano e lei 22enne slava, sta insieme da più di cinque anni e ha un figlio di quattro.

Domenica, come sempre, per futili motivi il 21enne ha iniziato a inveire contro la sua fidanzata scagliandole anche alcuni oggetti. Poi si è allontanato. La ragazza ne ha approfittato per chiudersi in casa e chiamare i soccorsi.

Gli agenti, arrivati, hanno sorpreso il giovane mentre - fuori dall'abitazione - pretendeva di entrare, urlando e battendo i pugni contro la porta. Lo hanno arrestato con l'accusa di maltrattamenti in famiglia. La ragazza è stata medicata al San Carlo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Bareggio, trovato morto l'anziano che si era perso in campagna dopo l'incidente

  • Ubriaco fradicio alla guida, accosta e ferma i vigili: "Documenti grazie, devo farvi la multa"

  • Incidente a Trezzano, auto passa col rosso e si schianta con 2 macchine: 12enne gravissimo

  • Sete dopo la pizza? Ecco perchè ti viene

  • Gabriele e Risqi, morti nel tragico schianto in autostrada: la loro auto è finita sotto un tir

  • Mezzi, a Milano si attende in media 9 minuti ogni giorno; e ce ne vogliono 43 per arrivare a destinazione

Torna su
MilanoToday è in caricamento