BaronaToday

Giambellino imbrattata dai vandali con decine di scritte: "No alle ciclabili, sì ai parcheggi"

Un vero e proprio blitz è stato eseguito contro la realizzazione di piste ciclabili. Tutte recano la sigla 'Rmv'

Le scritte (foto MiaNews)

"Attento, arriva la ciclabile sui nostri parcheggi"; "Assessore Maran vergogna"; "No ciclabile, sì posteggio". Sono solo alcune delle scritte comparse a decine nel giro di un paio di notti in zona Giambellino, tra via Tortona e via Vespri Siciliani. Un vero e proprio blitz vandalico eseguito contro la realizzazione di piste ciclabili.

Tutte le scritte, con le quali sono stati imbrattati muri, facciate di palazzi e carreggiate delle strade, recano la firma 'Rmv', la stessa che a fine agosto in zona Solari aveva accompagnato una richiesta di dimissioni degli assessori a Mobilità e Urbanistica del comune di Milano, Marco Granelli e Pierfrancesco Maran.

Al momento non si sa a quale o quali autori possa riferirsi la sigla 'Rmv', che sembra voler invitare i cittadini a protestare per chiedere maggiori parcheggi e meno piste ciclabili. “Attenzione una pista ciclabile eliminerà molti parcheggi”, si legge su uno dei tanti edifici imbrattati. 

Il piano di riqualificazione del Giambellino

Il 2 settembre sono iniziati i lavori di riqualificazione di via Giambellino. Nella zona, in base al progetto illustrato a fine luglio, verranno piantumati più alberi, molte barriere architettoniche saranno eliminate e verrà creata una nuova pavimentazione in pietra. Il cantiere, come precisato da Palazzo Marino in una nota, servirà a dare un nuovo volto al quartiere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I lavori, che riguarderanno un’area di circa 21mila mq, prevedono anche l’incremento e il miglioramento dei percorsi pedonali, la riqualificazione del sistema di pubblica illuminazione, l’inserimento di nuovi alberi e arbusti dotati di impianto di irrigazione che cambieranno lo scenario del parterre centrale in cui passa la tranvia, il miglioramento dell’attuale sistema di smaltimento delle acque meteoriche e il rifacimento e messa in sicurezza delle banchine di attesa di ATM delle fermate 'Via Giambellino Piazza Tirana' e 'Via Giambellino Via Odazio', con la realizzazione di percorsi per ipovedenti e transenne in acciaio a protezione delle stesse.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ogni quanto bisogna pesarsi?

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: 29 morti e 84 nuovi casi ma pochi tamponi

  • Milano, finti 'assistenti civici' comunali: la polizia denuncia due youtuber di The Show

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: + 402 nuovi casi positivi su quasi 20mila tamponi

  • All'Antico Vinaio a Milano, il 15 giugno apre il mitico locale delle schiacciate fiorentine

  • Notte di sangue a Milano, maxi rissa nel cuore della movida: ragazzo accoltellato, è grave

Torna su
MilanoToday è in caricamento