BaronaToday

Affitto non rinnovato per 270 famiglie. Sunia-Cgil e Municipio 6 al loro fianco

La proprietà (Reale) afferma che gli edifici (con giardini privati e aree giochi) non rispondono al cambiamento di Milano e vanno riqualificati

Circa settecento persone che vivono in sei numeri civici di via Tolstoj potrebbero, presto, non avere più una casa. Le 270 famiglie hanno ricevuto infatti una lettera, da parte della proprietà dei loro palazzi (un elegante complesso immobiliare), con cui si avverte che, alla scadenza naturale, la locazione non verrà rinnovata. La proprietà (Reale Immobili, emanazione della compagnia assicurativa Reale Mutua) motiva la scelta appellandosi a un non meglio precisato "processo di cambiamento di Milano" e fa intendere che sta pensando a una "riqualificazione edilizia" anch'essa non meglio precisata.

Una doccia fredda per gli inquilini, che a diverse scadenze dovranno quindi lasciare la propria abitazione. I palazzi non sembrano però degradati o vetusti. Si tratta di edifici immersi nel verde di un giardino privato, a disposizione dei residenti, con spazi per il gioco e aree di parcheggio di biciclette. Il riferimento al processo di cambiamento della città non si comprende, e così non pochi temono che l'obiettivo sia quello di abbattere le palazzine per erigere uno o più grattacieli. La zona è abbastanza elegante e non molto lontana dal quartiere del design di via Tortona.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le contromosse sono su più fronti. Un gruppo di residenti ha già contattato il Sunia (il sindacato inquilini della Cgil) e il consiglio di Municipio 6 (il cui presidente Santo Minniti ha avuto una prima interlocuzione con la proprietà). Si fa portavoce della protesta anche il consigliere comunale di Sinistra X Milano David Gentili, che su Facebook parla di "vergogna". Non pochi inquilini degli stabili sono anziani, ormai soli, che vivono qui da decenni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, 'paziente covid positivo' attraversa la città con flebo e ossigeno: la performance

  • Milano, 15 volanti danno la caccia a un uomo: il folle inseguimento finisce in Buenos Aires

  • Incidente a Carpiano, scontro tra due auto piene di bambini: bimba di 7 mesi grave

  • Milano, ancora spari in via Creta: ragazzo di 32 anni gambizzato durante la notte, le indagini

  • Maltempo a Milano, violenta grandinata nel pomeriggio di venerdì: diversi allagamenti

  • Fanno esplodere la banca e scappano verso un campo rom: il bottino era di 60mila euro

Torna su
MilanoToday è in caricamento