BaronaToday

Lorenteggio, arrestato "coltivatore diretto" di marijuana: 30 piante

Un italiano in zona Lorenteggio è stato arrestato dalla polizia per detenzione ai fini di spaccio. In casa aveva una serra: 30 piantine di marijuana tenute "amorevolmente"

Era un perfetto "coltivatore diretto". Soffioni d'aria calda, microclima, luci. Aveva una vera e propria serra attrezzata. Peccato che, sotto le sue amorevoli cure, ci fossero piantine vietatissime: cannabis.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E' stato così arrestato, dagli uomini del commissariato di polizia Lorenteggio, un ragazzo italiano che, nella propria casa, si era dedicato a questo particolare tipo di "giardinaggio". L'accusa è di detenzione ai fini di spaccio. Sono state sequestrate più di trenta piantine di marijuana, oltre a diverso materiale per il loro mantenimento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, 'paziente covid positivo' attraversa la città con flebo e ossigeno: la performance

  • Milano, 15 volanti danno la caccia a un uomo: il folle inseguimento finisce in Buenos Aires

  • Incidente a Carpiano, scontro tra due auto piene di bambini: bimba di 7 mesi grave

  • Milano, ancora spari in via Creta: ragazzo di 32 anni gambizzato durante la notte, le indagini

  • Maltempo a Milano, violenta grandinata nel pomeriggio di venerdì: diversi allagamenti

  • Fanno esplodere la banca e scappano verso un campo rom: il bottino era di 60mila euro

Torna su
MilanoToday è in caricamento