BaronaToday

Trasforma la casa Aler (murata) in un "campo" di marijuana: nell'abitazione piante, vasi e luci

Denunciato un uomo di trentasette anni, che viveva abusivamente nell'appartamento vicino

Foto repertorio

Tecnicamente, almeno sulla carta, quella casa doveva essere vuota, dato che nell'ormai lontano 2013 era stata sgomberata dagli ispettori e "murata" con una lastra in metallo. All'interno dell'abitazione, invece, c'era una vera e propria coltivazione di marijuana, con tanto di sistema di areazione, di luci e di "prodotto finito". 

Un uomo di 37 anni anni, un cittadino italiano, è stato denunciato dagli agenti del commissariato di Porta Genova con l'accusa di produzione di sostanze stupefacenti. I guai per il 37enne - che da venti anni occupava quella casa - sono cominciati giovedì mattina, quando i poliziotti si sono presentati insieme ai tecnici di Aler per sfrattarlo da una casa che aveva abusivamente occupato nel palazzo al civico 58 di via Giambellino. 

Lui non ha opposto resistenza e ha lasciato che la casa venisse svuotata, ma proprio durante le operazioni di sgombero i poliziotti si sono accorti che dietro un armadio c'era una perete in cartongesso che portava all'appartamento accanto, che da fuori risultava "lastrato". 

Lì dentro gli agenti hanno scoperto la coltivazione di "erba", con vasi numerati, sistemi per la luce e l'aria e piantine già seccate e lavorate, per un totale di 180 grammi di marijuana già pronta da spacciare. 

Mercoledì, invece, a finire nei guai era stato un altro occupante abusivo. L'uomo, un 58enne, aveva preso possesso di due case Aler in piazzale Gabriele Rosa e le aveva trasformate in un bed and breakfast che gli fruttava fino a 1800 euro al mese

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Sesto San Giovanni

    Sesto, donna morta in casa: uccisa con una coltellata al collo, il corpo trovato dal marito

  • Incidenti stradali

    Incidente stradale: camion si ribalta ed esce di strada, autista ferito

  • Cronaca

    L'investigatore, il ferramenta, l'operaio e il barista: ecco i "bancomattari", colpi in 120''

  • Darsena

    Cane rischia di affogare nel Naviglio: salvato dai pompieri

I più letti della settimana

  • Incidente per il figlio di Gerry Scotti: ricoverato d'urgenza in ospedale a Milano e operato

  • Milano, pauroso incidente: auto finisce contro un bar e travolge una cliente, donna grave

  • Milano, 16enne disabile massacrato a calci in faccia al Parco Nord: bullo piange per l'arresto

  • Incidente sull'A7: si schianta in auto, scende a vedere e viene travolto e ucciso, morto uomo

  • Milano, aperti dai ladri cinquanta box nello stesso condominio: via auto e biciclette

  • Tentato omicidio: matrimonio tra giovanissimi finisce con una sparatoria

Torna su
MilanoToday è in caricamento