BaronaToday

Lorenteggio, abusi su 6 bambine: allenatore rinviato a giudizio

L'allenatore, un italiano di 53 anni, verrà processato a fine gennaio. E' accusato di aver molestato 6 bambine. E' stato arrestato lo scorso 6 ottobre

L'istruttore di pallavolo, arrestato lo scorso 6 ottobre a Milano con l'accusa di aver abusato di sei allieve di una scuola del quartiere Lorenteggio, sarà processato a fine gennaio. Lo ha deciso il gip di Milano Gaetano Brusa.

L'istruttore, un italiano di 53 anni, nell'interrogatorio davanti al gip aveva negato qualsiasi responsabilità parlando di accuse "completamente inventate". Stando alle indagini, coordinate dal pm Giovanna Cavalleri, gli abusi sarebbe avvenuti in orari pomeridiano quando le bambine svolgevano attività sportiva. Il 53enne avrebbe toccato le minori nelle parti intime, appartandosi con loro negli spogliatoi e anche nella stanza usata per custodire i palloni.

Sono stati i dirigenti della vicina scuola, frequentata dalle bambine, dopo le prime segnalazioni di una madre che aveva raccolto le confidenze della figlia, a contattare gli inquirenti. L'imputato ha ora 15 giorni di tempo per chiedere, se vuole, di essere giudicato con rito abbreviato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Shirley, la baby sitter morta nello schianto tra un pullman Atm e un camion Amsa a Milano

  • Uomo sui binari travolto e ucciso dalla metro rossa: aveva 24 anni

  • Milano, Carrefour compra 28 supermercati Auchan da Conad: "Nessun esubero"

  • Milano, rapinato il ristoratore dei vip: "Pistola contro per rubarmi soldi contanti e orologio"

  • Notte di incidenti a Milano: schianto tra auto in via Primaticcio, 5 ragazzi feriti e un uomo in coma

  • Incidente tra filobus Atm e camion Amsa: indagati per omicidio stradale i conducenti

Torna su
MilanoToday è in caricamento