BaronaToday

Romeno abusa di connazionale; arrestato per violenza sessuale

Aveva commesso una violenza sessuale su una connazionale nel 2008. Arrestato ieri sera dopo un violento litigio che ha richiesto l’intervento della polizia. Al momento del riconoscimento la polizia ha visto l’ordine di custodia cautelare e l’ha arrestato

Un ordine di custodia cautelare emesso nel 2008 è stato eseguito oggi per Marcel Fieraru, un romeno di 34 anni, accusato di violenza sessuale nei confronti di una connazionale. L’uomo era già stato fermato ai tempi del reato.

Ieri sera però Fieraru stava litigando con un uomo e una donna in Piazza Miani, quando alcuni residenti hanno ritenuto che i toni del diverbio richiedessero le forze dell’ordine. Una volta sopraggiunti sul luogo i poliziotti hanno saputo dalla donna che Marcel le aveva sequestrato i documenti ed aveva più volte abusato di lei. Una storia che si ripete.

Quando gli investigatori sono passati all’identificazione dei romeno si sono accorti che su di lui pendeva un ordine di custodia cautelare per il reato del 2008. Ora l’uomo è indagato per rissa, violenza sessuale e minacce.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • Spostamenti fuori regione dal 3 giugno: la Lombardia rischia di rimanere chiusa altre 2 settimane

  • Coronavirus, bollettino: altri 285 casi. "Nessun decesso segnalato" in Lombardia in un giorno

  • Esibizione Frecce Tricolori in Lombardia: video e immagini esibizione lunedì 25 maggio

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: continuano a salire i contagi +382

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia: 38 morti e +354 positivi, il 70% dei nuovi casi in Italia

Torna su
MilanoToday è in caricamento