BaronaToday

Gli puntano un coltello sulla schiena per rubargli un orologio da 60 euro: la rapina

E' successo in viale Cassala mentre il ragazzo cercava di raggiungere la fermata metro

Immagine di repertorio

Lo hanno minacciato da dietro, puntandogli qualcosa che sembrava un coltello. Poi lo ha costretto a consegnare l'orologio che portava al polso, un Casio.

E' stato rapinato così un ragazzo italiano di 18 anni. E' successo mercoledì mattina in viale Cassala, attorno alle 11, mentre il ragazzo cercava di raggiungere la fermata metro Romolo.

La vittima ha chiamato la polizia per denunciare l'accaduto. Il giovane, rimasto illeso, ha detto di non aver visto l'arma ma di aver ipotizzato che fosse un coltello. Il rapinatore - descritto come dell'Est Europa - è poi fuggito a piedi.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Milano usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Bareggio, trovato morto l'anziano che si era perso in campagna dopo l'incidente

  • Cercano di accoltellare Brumotti in centro a Monza: salvato dal giubbotto antiproiettile

  • Sete dopo la pizza? Ecco perchè ti viene

  • Milano, tentato suicidio in metro: donna si lancia sui binari della rossa, ferma la M1

  • Milano, tragedia nel cantiere della metro M4: Raffaele, l'uomo morto schiacciato dai detriti

  • Gabriele e Risqi, morti nel tragico schianto in autostrada: la loro auto è finita sotto un tir

Torna su
MilanoToday è in caricamento