BaronaToday

Gli puntano un coltello sulla schiena per rubargli un orologio da 60 euro: la rapina

E' successo in viale Cassala mentre il ragazzo cercava di raggiungere la fermata metro

Immagine di repertorio

Lo hanno minacciato da dietro, puntandogli qualcosa che sembrava un coltello. Poi lo ha costretto a consegnare l'orologio che portava al polso, un Casio.

E' stato rapinato così un ragazzo italiano di 18 anni. E' successo mercoledì mattina in viale Cassala, attorno alle 11, mentre il ragazzo cercava di raggiungere la fermata metro Romolo.

La vittima ha chiamato la polizia per denunciare l'accaduto. Il giovane, rimasto illeso, ha detto di non aver visto l'arma ma di aver ipotizzato che fosse un coltello. Il rapinatore - descritto come dell'Est Europa - è poi fuggito a piedi.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Milano usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Ovest: motociclista tamponato finisce oltre il guard rail e viene travolto, morto

  • Milanese "razzista" e "salviniana" non affitta ai "meridionali": l'audio diventa virale

  • Milano, militare pugnalato alla gola in Stazione Centrale da un passante che urla "Allah akbar"

  • Milano, paura in un cantiere a City Life: gru precipita dal 29° piano della Torre Libeskind

  • Milano, fumo nero e puzza di bruciato da Spontini in via Marghera: arrivano i pompieri

  • Milano, tenta di incassare il gratta e vinci rubato: beccato, in casa ne aveva altri 600

Torna su
MilanoToday è in caricamento